Layer cake

Una torta sofisticata elegante, piena dei colori di una Festa. Ma … ma facile da fare, questo è un elemento importante. La Layer cake è una torta a strati, una base semplice come il nostro pan di Spagna o qui nello specifico una torta alle carote, che viene tagliata in più strati e poi farcita.  Una base quindi di 2 torte di carote, rinfrescante e con note croccanti delle nocciole fresche e dei semi di papavero. Resa ricca morbida e rotonda ad ogni boccone da un frosting altrettanto semplice ma perfetto. Mascarpone e panna e l’acidità dei lamponi a equilibrare tutto.

Vi divertirete un sacco a farla.

E anche i vostri ospiti… a gustarla. Io l’ho pensata per un tè goloso con le amiche.

Andiamo a PREPARARLA?! 😀

Print Recipe
Layer Cake
Elaborazione di una ricetta base di Donna Hay la carrot cake. E' una torta spugnosa e fresca resa aromatica e croccante dalle nocciole con un ripieno tutto da gustare. Per due stampi da 20 cm.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
12 persone
Ingredienti
per le 2 torte
  • 400 g di zucchero
  • 250 g di olio di semi
  • 5 uova bio
  • 330 g farina
  • 1 bustina di lievito
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1 cucchiaino zenzero fresco grattugiato
  • 330 g di carote grattugiate
  • 100 g di nocciole tritate
  • 130 g di semi di papavero
per la copertura e il ripieno
  • 2 vaschette di lamponi
  • 250 g di mascarpone
  • 1 lt di panna fresca
  • 300 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 2 cucchiai di pasta di pistacchi facoltativo
  • 50 g di cioccolato fondente fuso
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
12 persone
Ingredienti
per le 2 torte
  • 400 g di zucchero
  • 250 g di olio di semi
  • 5 uova bio
  • 330 g farina
  • 1 bustina di lievito
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1 cucchiaino zenzero fresco grattugiato
  • 330 g di carote grattugiate
  • 100 g di nocciole tritate
  • 130 g di semi di papavero
per la copertura e il ripieno
  • 2 vaschette di lamponi
  • 250 g di mascarpone
  • 1 lt di panna fresca
  • 300 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 2 cucchiai di pasta di pistacchi facoltativo
  • 50 g di cioccolato fondente fuso
Istruzioni
  1. Grattugiate le carote in un mixer insieme a un pezzetto di zenzero. Nella planetaria o in una ciotola con le fruste elettriche sbattete lo zucchero con l'olio per 2-3 minuti. Aggiungete le uova una alla volta. Setacciate la farina, il lievito, la cannella e il bicarbonato e inserite nell'impasto di uova. Mescolate sempre a bassa velocità. Aggiungete le carote grattugiate, le nocciole e i semi di papavero fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Imburrate e infarinate i due stampi. Versate il composto in entrambi e infornate per circa 50 minuti a 180°. Fate la prova stecchino. Dovrà uscire asciutto.
  3. Estraete le torte dal forno e fatele freddare. Dividite le torte in due tagliandole orizzontalmente.
  4. Montate insieme la panna con il mascarpone e lo zucchero a velo.
  5. Su un disco della torta spalmate la pasta di pistacchi.
  6. E proseguite con il frosting al mascarpone. Distribuite i lamponi e richiudete con un altro strato di torta. Procedete così fino ad ultimare. Posizionate della crema sul top della torta ricopritelo e poi passate intorno ai bordi senza coprirli. Decorate con lamponi e cioccolato fuso.

 

layer-cake-fetta

Conservatela in frigorifero per 2 giorni.

Alla prossima ricetta …

layer-cake-fetta-xmas

Buon fine settimana

Mony

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *